A+ A A-

Comunicato Stampa

بيان صحفي

Communiqué de Presse

Pubblicato in Cooperazione

Sara' dedicata a Rossella Urru, la cooperante rapita nei campi profughi Saharawi, Algeria, nella notte tra il 22 e 23 ottobre scorso, il convegno che si terra' domani pomeriggio al circolo dei sardi "La Quercia" di Vimodrone, in provincia di Milano.

Pubblicato in Cooperazione

Puntata dell'8 marzo di Monitor, in diretta questa sera su Videolina dalle 21, dedicata a "Rossella Libera".

Pubblicato in Cooperazione

Blogging Day per Rossella Urru

Oggi è il giorno del blogging day per Rossella Urru, l’iniziativa indetta dal Movimento “Donne Viola” con la quale centinaia di blog e siti web pubblicheranno un post per tenere alta l’attenzione sul rapimento della giovane cooperante sarda rapita nell’ottobre scorso nel sud dell’Algeria insieme ai due colleghi spagnoli, Enric Gonyalons e Ainhoa Fernandez de Rincon. Il mio sito aderisce riproponendo il Comunicato per la Stampa Africana e Internazionale.

Pubblicato in Cooperazione

Rossella Urru: non sempre l’immobilismo paga

Ci sono situazioni in cui, ognuno di noi è chiamato a far quel che può per risvegliare le coscienze della gente, del mondo della politica, del mondo delle diplomazie, in casa propria o in casa altrui se necessario. Sul caso di Rossella Urru, non è più tempo di attendere. La situazione geopolitica esplosa nel fascia sub-sahariana: contraccolpo degli avvenimenti libici, non viene riportata in tutta la sua drammaticità e veridicità dai media internazionali.

Pubblicato in Cooperazione

Per tenere alta l'attenzione...

Claudia Zuncheddu, medico di base "Pronta a partire per far da mediatrice in nome della solidarietà e dell’umanità"

Pubblicato in Cooperazione

La valigia è pronta. Impossibile però sapere con precisione il momento della partenza: potrebbe essere questione di ore, forse di giorni. Claudia Zuncheddu, consigliere regionale che in splendida solitudine rappresenta in aula gli Indipendentistas, si prepara a raggiungere l'Africa. Inutile chiedere di conoscere la destinazione esatta e quali saranno gli interlocutori. Missione delicata, difficile. Va a cercare una traccia di Rossella Urru, volontaria di Samugheo rapita circa quattro mesi fa nel Sud dell'Algeria. Rossella, che opera per un'organizzazione non governativa (Cisp), è stata portata via insieme a due ragazzi spagnoli, Ainoha Fernandez ed Eric Gonyalons. Il sequestro risale alla notte tra il 22 e il 23 ottobre dell'anno scorso: da allora, fatta eccezione di un videomessaggio da parte dei rapitori, è calato il silenzio. Inquietante. Il ministero degli Esteri si muove (ammesso che si muova davvero) con grande riservatezza mentre all'orizzonte si profila l'ipotesi di un blitz organizzato dai Servizi segreti francesi.

Pubblicato in Cooperazione

Due concerti per Rossella Urru. Iniziative in programma a Elmas e Ales.
Si chiama "Forza Rò" è un'iniziativa promossa dai Gruppi Misto e Idv in Consiglio regionale, dall'Assessorato regionale della cultura, dai Comuni di Elmas e Ales e dalle associazioni L'Alambicco, Casa Natale Gramsci e Ora Tocca a Noi.

Pubblicato in Cooperazione

Comunicato per la Stampa Africana e Internazionale
Appello per la liberazione degli ostaggi
نداء من اجل تحريرهم
Appel pour la libération des otages
An appeal for the releaseof the hostages

Pubblicato in Cooperazione

Il governatore Ugo Cappellacci dovrà sollecitare il Governo a intensificare le azioni diplomatiche per la liberazione di Rossella Urru, la cooperante di Samugheo rapita in Algeria, e a far giungere ai rapitori, anche tramite i media, il messaggio che la Urru è figlia di una terra che vuole distinguersi come terra di pace e di ospitalità. Lo stabilisce un ordine del giorno unitario del Consiglio regionale, approvato dopo il dibattito sulla mozione presentata da Claudia Zuncheddu (Indipendentistas). La consigliera ha anche polemizzato per l'assenza in aula di Cappellacci.

Pubblicato in Cooperazione
Pagina 1 di 2
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera