A+ A A-

È stato consegnato ieri, al medico specialista in malattie tropicali e pilota di rally nei deserti Claudia Zuncheddu, il premio “Eleonora d’Arborea”. Il riconoscimento, giunto alla decima edizione, è assegnato ogni anno a una donna sarda o operante in Sardegna, che abbia valorizzato l’Isola distinguendosi in una qualsiasi attività sociale, culturale, scientifica o produttiva.

Pubblicato in Cooperazione

Come sconfiggere fame e indifferenza

Quando la presidentessa dell’Inner Wheel di Cagliari, Giuliana Loviselli, le ha consegnato la targa-premio, per poco non piangeva dall’emozione, svelando così l’intima fragilità di una donna che ha sempre mostrato grande coraggio. Ma tant’è: a Claudia Zuncheddu, medico specializzato in malattie tropicali e appassionata di rally, il premio Eleonora d’Arborea ha davvero sciolto il cuore.

Pubblicato in Cooperazione
Pagina 17 di 17
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera