A+ A A-

Al “tavolo tecnico su Quirra” con il Ministero della Difesa, i parlamentari sardi corrono il rischio di far la figura dei “creduloni e superficiali”. Di fronte ai problemi legati alla Vertenza Sardegna, il Governo italiano continua a rispondere come se fosse in una falegnameria, creando ennesimi “tavoli tecnici” che non si chiudono mai. Sono i “tavoli degli inganni” in cui siede abitualmente una buona parte della classe politica sarda, che si accontenta di sedersi al tavolo, ed è spesso e volentieri la deputata, a far digerire ai sardi i “pasti avvelenati” decisi a Roma e secondo gli interessi di Roma, normalmente in contrasto con i nostri.

Pubblicato in Ambiente

Capo Frasca: per cosa vi serviamo?

"La realtà della dismissione e le concrete prospettive di sviluppo"
Assemblea Pubblica
Sabato 17 Novembre 2012 ore 17.00
Aula Magna I.P.S.C.T.
Via della Pineta - Arbus

Pubblicato in Ambiente

Dibattito Pubblico con
Claudia Zuncheddu
Consigliera Regionale della RAS
del Movimento SardignaLibera

Pubblicato in Lavoro

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 893/A

INTERROGAZIONE ZUNCHEDDU, con richiesta di risposta scritta, sul ricorrente e ancora irrisolto problema degli ordigni inesplosi sia in mare che a terra durante i cosiddetti "giochi di guerra" in Sardegna.

Pubblicato in Ambiente

Ancora una volta gli interessi militari prevalgono sugli interessi dei sardi

Sulla questione dei Poligoni militari e sui giochi di guerra in Sardegna, noi sardi non dobbiamo abbassare la guardia. Insospettisce l’enfasi nei media e in gran parte della classe politica locale, sulle decisioni prese dalla Commissione Parlamentare sull’Uranio Impoverito, riguardante la progressiva chiusura dei Poligoni di Teulada e di Capo Frasca e la parziale riconversione e conservazione del Poligono di Quirra.

Pubblicato in Ambiente

Fermiamo i "giochi di guerra" in Sardegna!

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 863/A

INTERROGAZIONE ZUNCHEDDU, con richiesta di risposta scritta, sul rispetto delle direttive del Parlamento italiano e del principio di precauzione previsto dal diritto internazionale in merito alle attività belliche presso i poligoni militari in Sardegna e sull'iniqua distribuzione di servitù militari nel territorio sardo.

Pubblicato in Ambiente

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 787/A 

INTERROGAZIONE ZUNCHEDDU, con richiesta di risposta scritta, sulle gravi denunce da parte dell'Associazione italiana assistenza vittime arruolate nelle forze armate e famiglie dei caduti in merito ai capi di bestiame abbattuti durante le esercitazioni militari con proiettili realizzati con metalli pesanti e poi macellati e serviti a civili e militari nelle mense del Poligono di Capo Frasca, e sui fondati dubbi che inducono a sospettare che le carni e altri alimenti provenienti dalle zone prossime ai poligoni di tiro in Sardegna possano non corrispondere alle prescrizioni di legge.

***************

Pubblicato in Salute

Cagliari, 16/01/2012

Alla Presidente del Consiglio Regionale
On.le Claudia Lombardo
e ai Presidenti dei Gruppi Consiliari

Sull’attività della Commissione Paritetica sulle servitù militari

Pubblicato in Ambiente

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA
INTERROGAZIONE n. 749/A

INTERROGAZIONE ZUNCHEDDU, con richiesta di risposta scritta, sulle iniziative intraprese dal Presidente della Regione circa la costituzione di parte civile della Regione autonoma della Sardegna nel procedimento giudiziario relativo al disastro ambientale nell'area del poligono interforze del Salto di Quirra.

***************

Pubblicato in Ambiente
Pagina 4 di 4
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera