A+ A A-

Difendiamo l'occupazione e il pluralismo dell’informazione

Esprimiamo piena solidarietà ai giornalisti e ai lavoratori di Sardegna 1, tutt'oggi riuniti in assemblea permanente, che con senso di responsabilità hanno deciso di continuare a garantire, l'operatività dell'emittente televisiva in una situazione di grande difficoltà.

Leggi tutto... 0

Entro il 30 aprile scorso enti locali e regioni avrebbero dovuto certificare l’entità dei debiti contratti con le imprese e inviare tutti gli incartamenti al Ministero per lo sviluppo economico. In Sardegna l’operazione è stata portata a termine dalle otto amministrazioni provinciali e da 157 comuni, che in totale hanno ricevuto dallo Stato 86 milioni di euro, pari al 0,8% degli 11 miliardi stanziati in totale.

Leggi tutto... 0

Apprendiamo dalla stampa che il Consiglio dei Ministri del governo italiano non ha impugnato la proposta di L.R. n. 513 “disposizioni urgenti in materia di lavoro e nel settore sociale” votata “frettolosamente” alla chiusura dell’ultima seduta di Consiglio della RAS, prima della pausa pasquale con 55 voti a favore, 2 contro e 6 astenuti. L’obiettivo della c.d. “leggina” era quello di destinare 10 milioni di euro alla Carbosulcis SpA, a cui si sommano anche i 20 milioni previsti dall’ultima Finanziaria regionale.

Leggi tutto... 0
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera