A+ A A-

Zuncheddu attacca Giorgia Meloni

Vota questo articolo
(0 Voti)

Unione sarda 19-11-2016
Zuncheddu attacca Giorgia Meloni
Una gaffe xenofoba: così Claudia Zuncheddu definisce la dichiarazione della presidentessa di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni che aveva polemizzato sulla circolare sull'emergenza migranti. Bloccare i ricoveri programmati e dimettere i pazienti dimissibili, spiega Zuncheddu, «è un provvedimento normale in previsione di un nuovo sbarco di migranti a Cagliari, tra cui bambini e cadaveri di persone che non ce l'hanno fatta». «Mi stupisce», aggiunge Zuncheddu, «che una parlamentare di esperienza, che ha governato l'Italia con maggioranze di centro destra ed ora opera all'opposizione di un sedicente governo di centro sinistra, sia così impreparata tanto da incorrere in simili gaffes».
La presidentessa di Sardegna libera (che è anche medica) se la prende anche con Pigliaru. «La carenza dell'assistenza sanitaria ha poco a che vedere con le emergenze. Il problema reale è complesso e politico. È politica la scelta di chiudere gli ospedali pubblici e aprire inutili ospedali privati, come il Mater Olbia del Qatar». La chiusura è indirizzata ancora a Meloni. «Pensi a Fratelli d'Italia. I sardi se la caveranno meglio da soli».

Redazione

Ci occupiamo della rassegna stampa, della raccolta di foto, video e news sugli incontri promossi sul territorio da SardignaLibera.

Lascia un commento

Assicurati di aver compilato tutti i campi richiesti (*). Puoi usare il codice HTML.

Petizione #NoScorie

Video dal canale

 

© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera