A+ A A-

Il Governo Monti ha fatto propria l'attuazione della direttiva europea "sulla carta dei diritti delle lingue minoritarie regionali", dove la lingua di noi sardi è riconosciuta. La direttiva permette di poter parlare e scrivere in sardo, nelle scuole, negli uffici pubblici, tribunali, media ecc. e ne promuove l'uso, la diffusione e la tutela nella società come momento di identità.

Leggi tutto... 0

Il Governo Monti ha fatto propria l'attuazione della direttiva europea "sulla carta dei diritti delle lingue minoritarie regionali", dove la lingua di noi sardi è riconosciuta. La direttiva permette di poter parlare e scrivere in sardo, nelle scuole, negli uffici pubblici, tribunali, media ecc. e ne promuove l'uso, la diffusione e la tutela nella società come momento di identità.

Leggi tutto... 0

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

INTERROGAZIONE n. 239/A

INTERROGAZIONE ZUNCHEDDU, con richiesta di risposta scritta, sulle procedure per la richiesta di insegnamento della lingua sarda nelle scuole primaria e secondaria di primo grado.

Leggi tutto... 0

Petizione #NoScorie

Video dal canale

 

© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera