8 Milioni di Fondi Europei per i Sardi più disagiati rischiano di essere "scippati" alla gestione pubblica dei Comuni della Sardegna per perdersi nei meandri del "privato". Dietro la questione, la spregiudicatezza di un certo mondo politico con commissariamenti e forti pressioni dell'Assessorato della Sanità sull'Apparato Amministrativo della RAS.

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 240

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - COCCO Daniele Secondo - CUGUSI - SALIS - MARIANI - AGUS - CORDA sulla revoca illegittima dell'avviso pubblico "Lav…Ora - Progetti per l'inclusione sociale".

Pubblicato in Salute

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 232

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - CUGUSI - COCCO Daniele Secondo sulle improrogabili iniziative da intraprendere in merito alle gravi carenze di organico all'interno dei comandi dei vigili del fuoco in Sardegna e sulla necessità che la Regione si faccia portavoce presso il Governo italiano delle problematiche relative alla mobilità dei vigili del fuoco sardi, quasi sempre costretti a operare fuori dal territorio isolano, subendo trattamenti di disparità inspiegabili, che vedono per l'ennesima volta i sardi discriminati, costretti a varcare il mare per svolgere la propria attività lavorativa, con il disagio per le famiglie, lo spopolamento della nostra Isola e con la sottrazione alla Sardegna di risorse professionali sempre più indispensabili per le emergenze dei nostri territori.

Pubblicato in Lavoro

Che l’Autonomia per la Sardegna sia stata un fallimento per 64 anni di storia, è purtroppo un dato reale, anche se ciò non deve autorizzare nessuno, e ancor meno le istituzioni sarde, come la Massima Assemblea del Popolo sardo, a rinunciare all’uso della dicitura giuridicamente riconosciuta, quella di: “Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna”

Pubblicato in Lingua Sarda

Come sarda impegnata nelle istituzioni e come esponente del Movimento indipendentista Sardigna Libera, in questi anni ho portato avanti i temi politici del diritto dei Popoli all’Autodeterminazione, all’Autogoverno, alla Sovranità e al nostro diritto, come sardi, all’Indipendenza come contemplato dal diritto internazionale e disconosciuto dallo Stato italiano. Oggi l’indipendenza per il Popolo sardo non è più una reliquia della storia o un’aspirazione di una ristretta élite intellettuale, ma una necessità e una opportunità che in questi anni si è fatta sempre più forte e necessaria per salvarci dalla crisi internazionale e dal crollo economico dell’Italia.

Pubblicato in Indipendentismo

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 218

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - CUGUSI - COCCO Daniele Secondo sul protocollo d'intesa firmato il 26 maggio 2011 a Palazzo Chigi dal Presidente della Regione Sardegna con il Governo italiano, ENI e Novamont sulla chimica verde a Porto Torres, con cui la parti firmatarie si impegnano a favorire la riconversione industriale del sito petrolchimico in un "un polo di produzione di monomeri-bio, bio-plastiche, bio-lubrificanti, additivi per gomme ed elastomeri, nonché di cogenerazione energetica da biomasse" che diventino "volano per la ripresa dell'economia locale del comparto chimico e di quelli collegati dell'agricoltura, della ricerca e dell'innovazione" e per "promuovere lo sviluppo e l'utilizzo su larga scala di fonti energetiche compatibili".

Pubblicato in Ambiente

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 213

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - CUGUSI - COCCO Daniele Secondo sulle improrogabili scadenze per l'istituzione di zone franche in Sardegna.

Pubblicato in Lavoro

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 192

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SALIS - SECHI - COCCO Daniele Secondo - CUGUSI - MARIANI in merito alle criticità sulla realizzazione di una discarica per rifiuti cosiddetti non pericolosi in località Pranu Mannu nell'isola amministrativa del Comune di Decimomannu in Provincia di Cagliari.

Pubblicato in Ambiente

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 189

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - COCCO - CUGUSI - SECHI affinché il Presidente e la Giunta regionale intervengano presso il Governo affinché l'Italia non ratifichi il trattato MES (Meccanismo europeo di stabilizzazione) o Fondo salva stati.

Pubblicato in Economia

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 178

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - COCCO Daniele Secondo - CUGUSI sulla necessità che la Regione autonoma della Sardegna si costituisca parte civile nel procedimento penale che si aprirà presso il Tribunale di Perugia per la vicenda concernente il grande evento della Presidenza italiana del G8, anno 2009, presso l'ex Arsenale de La Maddalena.

Pubblicato in Ambiente

Sulla corsa al petrolio in Sardegna...

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA
Mozione n. 164

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - CUGUSI - SALIS - COCCO Daniele Secondo - MARIANI sulle necessarie disposizioni da impartire alle strutture tecnico-amministrative da parte dell'Assessorato regionale della difesa dell'ambiente perché sia garantito il massimo approfondimento delle analisi preventive finalizzate alle valutazioni di impatto ambientale relative al progetto di ricerca di idrocarburi denominato "Eleonora" concernente perforazioni per ricerca gas naturale e petrolio in Sardegna.

***************

Pubblicato in Ambiente
Pagina 2 di 3
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera