Esistono lavoratori letteralmente “dimenticati” dal mondo.
Esistono storie di “ordinaria discriminazione”.
È la storia dei lavoratori disabili del progetto Lavor@bile che, dal 2006, hanno lavorato presso i “Centri Servizi per il Lavoro” (gli ex uffici di collocamento) grazie agli stanziamenti del fondo regionale per i disabili, istituito con legge regionale n. 20/2002.

Pubblicato in Lavoro

Sensibilità Chimica Multipla: correlazione tra "malattie rare - sempre meno rare" e inquinamento ambientale. Quali Diritti in Sardegna? 

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA
Mozione Zuncheddu per il riconoscimento in Sardegna della sensibilità chimica multipla (MCS)

Pubblicato in Salute

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

Mozione Zuncheddu - Cocco D. – Sechi - Cugusi sulla necessità dell’installazione di centraline di monitoraggio dell’aria in prossimità del quartiere S. Elia a Cagliari, esposto all’inquinamento atmosferico dei Poli Industriali del distretto di “Cagliari Ovest” (Macchiareddu e Saras).

***************

Pubblicato in Ambiente

(Adnkronos) Cagliari, 17 set. - "In una situazione di grave crisi economica come quella che stiamo vivendo oggi, non possiamo permettere che chi è senza lavoro rimanga escluso dal diritto all'esenzione del ticket". Lo afferma la consigliera regionale della Sardegna Claudia Zuncheddu (SardignaLibera), che stamani, insieme ai consiglieri di Sel Daniele Cocco, Giorgio Cugusi e Carlo Sechi, ha presentato una mozione che chiede alla Regione sarda di garantire l'esenzione dal pagamento del ticket sanitario ai cittadini sardi inoccupati.

Pubblicato in Diritti

“Gli inoccupati sardi: coloro che non hanno mai avuto un lavoro, pur cercandolo”, paradossalmente tartassati dai ticket sanitari rinunciano all'assistenza sanitaria! L’Assessorato alla Sanità della RAS, viola lo Statuto Speciale, la Costituzione italiana, i diritti umani sanciti dal Diritto Internazionale dell’Uomo. In questa mozione le proposte concrete sull'interpretazione delle Leggi esistenti per risolvere il problema immediatamente.

Pubblicato in Salute

Dibattito su "Zone Franche" in Sardegna

Mozione “Sardigna Libera-Sel” sulle improrogabili scadenze per l’istituzione di Zone franche in Sardegna

Questa mozione è nata da sollecitazioni da parte della società civile impegnata in questa battaglia. Noi abbiamo ritenuto doveroso presentarla con lo spirito di portare il tema irrisolto delle zone franche al centro del dibattito in Consiglio.

Pubblicato in Indipendentismo

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 270

MOZIONE DIANA Giampaolo - COCCO Daniele Secondo - AGUS - ARBAU - BEN AMARA - BRUNO - COCCO Pietro - CORDA - COZZOLINO - CUCCU - CUGUSI - ESPA - FLORIS Vincenzo - LOTTO - MANCA - MARIANI - MELONI Valerio - MORICONI - PORCU - SABATINI - SALIS - SECHI - SOLINAS Antonio - SORU - STOCCHINO - ZUNCHEDDU sulla gravità della situazione politica e gestionale dell'Ente foreste della Sardegna, sulla carenza amministrativa, dirigenziale, tecnica e finanziaria in cui versa la struttura, sul ripristino delle tabelle salariali previste dal contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) vigente e sulla stabilizzazione dei precari dell'Ente foreste in sostituzione di quelli andati in quiescenza, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

Pubblicato in Enti locali

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 268

Mozione Zuncheddu – Cocco D. – Sechi – Cugusi sulle iniziative che la RAS deve intraprendere per fare chiarezza sulle irregolarità riscontrate in merito alla realizzazione dell’impianto a biogas nel Comune di Simaxis e sospendere la prosecuzione delle opere in corso, in attesa di un definitivo pronunciamento da parte delle autorità competenti.

Pubblicato in Ambiente

Consiglio regionale della Sardegna
XIV Legislatura

Mozione Zuncheddu – Cocco – Sechi – Cugusi sulle urgenti modifiche da apportare alle Nuove linee di indirizzo per il programma regionale “Ritornare a Casa”, allegate alla D.G.R. n. 44/8 del 7.11.2012, che introducono modifiche nella compilazione della scala di valutazione specialistica CDRs (Clinical Dementia Rating Scale), tendenti a favorire l’esclusione degli aventi diritto piuttosto che l’inclusione e ciò non per mancanza dei requisiti sanitari ma per lentezza delle procedure burocratiche

Pubblicato in Salute

Mozione di sfiducia al Presidente Cappellacci

Discussione sulla Mozione n. 235 URAS – SALIS – CAPELLI – ZUNCHEDDU – CUGUSI – COCCO DANILE – SECHI – MARIANI di sfiducia al Presidente della Regione. Tracce del mio intervento:

Pubblicato in Enti locali
Pagina 1 di 3
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera