A+ A A-

Il Presidente Cappellacci in missione alla Maddalena… elargisce sorrisi e speranze garantendo 17 milioni di euro. Non una parola di impegno per far rientrare nelle casse sarde almeno i 100 milioni di euro (Fondi FAS per la Sardegna) sottratti dagli uomini del G8, su cui pendono pesanti imputazioni: dal favoreggiamento della prostituzione all’associazione a delinquere, alla corruzione. Il Presidente si affretti a costituirsi parte civile all’imminente processo di Perugia contro la c.d. “cricca” per difendere gli interessi dell’Isola della Maddalena e dei sardi. Mai succeda che arrivi tardi come nel “caso Quirra”.

Pubblicato in Ambiente

La formula magica c’è. Esiste. Semplice, quanto efficace. Basta dire: “Per cause non previste e non prevedibili”. Con l’aggiunta dell’ “urgenza”. E si aprono i forzieri. Milioni e milioni di euro, centinaia, quanti nessuno pensava di poterne ottenere. Subito, senza polemiche, alla faccia di chi parla di burocrazia lenta e ottusa. La formula è stata sperimentata, abusata e applicata nella bonifica e nei lavori de La Maddalena per il celeberrimo G8. Un evento fantasma: alla fine, l’allora premier Silvio Berlusconi, spostò tutto a L’Aquila “per stare vicino alle popolazioni terremotate”. Disse. Ma i lavori non si fermarono. Il Fatto, grazie all’ostinazione di Claudia Zuncheddu, consigliere sardo di Sardigna Libera, e al supporto dei suoi legali (Luigi Azzena e Renato Margelli) ha potuto spulciare le carte desecretate della Protezione civile. Appalti, subappalti, accordi. Riaccordi. Aggiunte. Date ultime, irrevocabili, improvvisamente spostate di giorni e giorni con congrua aggiunta di soldi.

Pubblicato in Ambiente

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA
XIV LEGISLATURA

MOZIONE N. 178

MOZIONE ZUNCHEDDU - URAS - SECHI - COCCO Daniele Secondo - CUGUSI sulla necessità che la Regione autonoma della Sardegna si costituisca parte civile nel procedimento penale che si aprirà presso il Tribunale di Perugia per la vicenda concernente il grande evento della Presidenza italiana del G8, anno 2009, presso l'ex Arsenale de La Maddalena.

Pubblicato in Ambiente

Lettera aperta al Presidente Cappellacci
Sulla necessità che la RAS si costituisca parte civile nel procedimento penale che si aprirà presso il Tribunale di Perugia il 23 Aprile per la vicenda concernente il Grande Evento della Presidenza Italiana del G8, anno 2009, presso l’ex Arsenale della Maddalena.

Pubblicato in Ambiente
Pagina 3 di 3
© Tutti i diritti riservati.
Sardigna Libera